Deep Web: La rete nascosta di internet

Internet è una risorsa che all'oggi è permeata nella nostra quotidianità. Lo usiamo anche inconsapevolmente per risolvere qualsiasi problema.

Ciò che molti però non sanno è che esiste un'altra faccia (o meglio almeno altre 5 facce) di Internet. Noi abbiamo accesso solo allo strato superficiale, ovvero il World Wide Web. Scavando più in profondità è possibile accedere al Deep Web. Questo è il regno dell'illegalità, del concesso, del non tutelato.

Fa rabbrividire il solo pensiero che accedendo all'internet nascosto sia possibile acquistare armi, documenti falsi, ma anche assoldare killer di professione ed altri ben più gravi scempi della natura umana.

Il Web a cui siamo abituati è solo la punta di un iceberg sommerso, che probabilmente finirà per schiantarsi sulla nave della nostra società senza che ce ne possiamo accorgere, ed anzi ben sicuri di aver evitato i danni della "punta", proprio come il Titanic.

Ciò che sorge spontaneo chiedersi è fin dove si spinga questo Web sommerso, e se esistano metodi per un possibile controllo dei personaggi che vi si aggirano.

Uno dei maggiori rischi che questo Deep Web sta generando è sicuramente quello terroristico. Basti pensare alla facilità con cui chiunque può acquistare un'arma oppure cambiare la propria identità.

Se si vuole ancor più shockante è il riscontro che trovano enormi comunità di pedofili in questo "ambiente sicuro". Un covo che mina la sicurezza di tutti noi e in primis dei nostri bambini.

Autore Silvia95
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Danilo Castrechini. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!