Il TTIP regala l'impunità ai banchieri

Con il  TTIP porteremo sulle nostre tavole carne gonfia di ormoni e altre schifezze alimentari non sono il solo pericolo nascosto dal TTIP.

I poteri forti sono in fibrillazione in questi giorni, Barack Obama vuole approvare il TTIP, infatti il trattato transatlantico sarà frimato entro quest'anno.

Gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno tanta fretta perchè hanno sul collo il fiato delle grandi banche che temono di dover pagare ai risparmiatori danni milionari. 

In Germania c'è una cittadina che si chiama Pforzheim, gli abitanti di quella città hanno citato in giudizio JPMorgan, il giudice ha dato ragione ai cittadini tanto che la mega banca ha dovuto pagare 57 milioni di euro di risarcimenti, se il TTIP fosse in vigore, JPMorgan potrebbe fare causa alla città di Pforzheim e pure allo stato tedesco, potrebbe dire che le leggi sulle banche la danneggiano e potrebbe rivolgersi a un collegio arbitrale privato magari in qualche isoletta dei Caraibi.

Se il tribunale privato dà ragione alla banca succede che lo stato e i risparmiatori dovranno pagare un mucchio di soldi alla banca che gli ha truffati.

Ecco cosa succederà se il TTIP verrà approvato, nel vostro piatto finirà la carne americana piena di antibiotici e voi invece finirete nel piatto dei potenti della finanza pronti ad essere divorati dalle grandi banche senza scrupoli.

Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!