Ricetta - Panettone Vegano!

Ecco la ricetta per preparare a casa vostra il Panettone vegano, senza latte, burro e uova, anche per i meno esperti il risultato è garantito! La preparazione del Panettone richiede molto tempo per i tempi di lievitazione quindi munitevi di pazienza e iniziate!

Ingredienti per il lievito:
100 g di farina Manitoba bio; 100 ml di acqua; 5 g di zucchero di canna bio; 6 g di lievito di birra.

Per il secondo impasto:
150 g di farina di farro bio; 100 g di zucchero di canna bio; 140 ml di acqua; 2 g di lecitina di soia; 6 g di lievito di birra; 150 g di farina Manitoba bio; scorza di arance bio.

Per il terzo impasto:
100 g di zucchero di canna bio; 150 g di uvetta sultanina; 1 pizzico di sale; 100 ml di olio di semi di mais; 200 g di farina Manitoba bio.

Preparazione:
Preparate il lievito, quindi in una ciotola sciogliete il lievito di birra in acqua zuccherarata con un cucchiaino di zucchero di canna bio.
Successivamente aggiungete la farina Manitoba bio e mescolate fino ad ottenere una pastella.
Dopodiché coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora.
Preparate ora il secondo impasto, quindi con l'aiuto di un mixer frullate lo zucchero di canna bio con la lecitina di soia, poi fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida.
In una ciotola unite la farina di farro bio, aggiungete lo zucchero di canna insieme alla lecitina di soia che avete frullato, il lievito disciolto e poco alla volta, la farina Manitoba bio.
Il composto deve risulatare appiccicoso.
Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un ambiente tiepido per circa 90 minuti o fino al doppio del volume.
La temperatura e l’umidità influenzano molto il risultato della pasta perché gli impasti che contengono il lievito sono delicatissimi ed il risultato ottenuto dipende molto dalle condizioni ambientali in cui si prepara. Quindi si consiglia di togliere la pasta dalla ciotola, quando l’impasto risulterà aumentato di volume e soffice.
Preparate il terzo impasto, quindi mettete in una ciotola l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per dieci minuti. Frullate lo zucchero di canna bio con la scorze di arancia e limone. In una ciotola, unite la farina Manitoba bio, l’uvetta scolata, lo zucchero bio un po' di sale e l’olio di semi di mais. Impastate il tutto e rovesciate la pasta sul piano di lavoro e lavorate a lungo il composto fino ad ottenere una pasta morbida e poi coprite l'impasto con la pellicola e lasciate lievitare per circa due ore o fino all'aumento del volume.
Quando l’impasto è raddoppiato, mettetelo in uno stampo per panettone, con la carta da forno e lasciate lievitare per altre due o tre ore, quando l'impasto fuoriesce dallo stampo di 2-3 cm è pronto.
Preriscaldate il forno a 160°C e cuocete il tutto per circa 20 minuti. Abbassate la temperatura a 140°C e continuate la cottura per altri 25-30 minuti.
Togliete lo stampo dal forno e lasciate raffreddare.
Togliete il panettone dallo stampo e gustate il vostro panettone vegan!
Potete conservare il panettone in un sacchetto di plastica per una durata di tre giorni.
Autore Luludi
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!