Tutorial come realizzare uova all'uncinetto con la tecnica amigurumi

Il tutorial spiega come realizzare uova con la tecnica dell'amigurumi in modo semplice anche per principianti.
Viene utilizzato filo di cotone Cablè nr 5 ed un uncinetto da 2 mm per realizzare un ovetto piccolo oppure da 2,5 mm per realizzare un ovetto più grande, in base alla grandezza che si desidera scegliere quindi tipo di filato e misura dell'uncinetto. Si inizia con un cerchio magico.

Primo giro eseguire 4 maglie basse all'interno del cerchio, secondo giro eseguire 2 maglie basse per ogni punto del giro precedente ottenendo 8 maglie basse, gli aumenti si ottengono facendo 2 maglie basse nello stesso punto.

Terzo giro eseguire 1 maglia bassa poi un aumento per 4 volte per un totale di 12 maglie basse, quarto giro eseguire 2 maglie basse poi un aumento per 4 volte, per un totale di 16 maglie basse, quinto giro eseguire 3 maglie basse ed un aumento per 4 volte per un totale di 20 maglie basse, sesto giro eseguire 4 maglie basse ed un aumento per 4 volte per un totale di 24 maglie basse.

Settimo giro, senza aumenti eseguire 1 maglia bassa per ogni punto del giro precedente.
Ottavo giro si riprendono gli aumenti, eseguire 3 maglie basse ed un aumento per 6 volte per un totale di 30 maglie basse.
A questo punto dal nono al quattordicesimo giro si lavorano sempre 30 maglie basse.

Quindicesimo giro, iniziano le diminuzioni, eseguire 3 maglie basse ed una diminuzione invisibile per 6 volte fino ad ottenere 24 maglie basse.
La diminuzione invisibile si fa passando l'uncinetto nell'asola anteriore di un punto e del punto successivo, con l'uncinetto si pesca il filo facendolo passare attraverso queste due asole poi si riprende il filo e si chiude la maglia bassa.

Sedicesimo giro si eseguono 2 maglie basse ed una diminuzione invisibile per 6 volte ottenendo 18 maglie, a questo punto si arriva al penultimo giro e viene imbottito il lavoro con ovatta morbida.

Si esegue poi una maglia bassa ed una diminuzione per 6 volte ottenendo 12 maglie basse, arrivati a questo punto si chiude il lavoro con qualche diminuzione invisibile ed infine con un ago.
Si possono fare decorazioni con dei fiorellini, dei nastrini o utilizzare colori contrastanti realizzando le uova a strisce.
Autore BarbaraCer
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!