Ylenia Carrisi svolta nelle indagini - Prelevato Dna Al Bano e Romina

Sono passati 21 anni da quando la primogenita di Al Bano Carrisi e Romina Power non si ha nessuna notizia, si tratta di Ylenia Carrisi scomparsa a New Orleans il 31 dicembre del 1994 in circostanze misteriose.

Oggi, 17 novembre 2015 c'è stata una svolta nelle indagini, infatti secondo alcune notizie riportate dai giornali Ylenia sarebbe stata uccisa da un camionista americano, Keith Hunter Jesperson il suo nome. Quest'ultimo interrogato nel lontano 1996 avrebbe fatto una dichiarazione scioccante, ossia che due anni prima uccise una ragazza che gli aveva chiesto un passaggio, quella giovane si chiamava Suzanne, lo stesso nome che utilizzava Ylenia in quei anni. A questo punto gli inquirenti americani si sono messi in contatto con le Forze dell'Ordine italiane per prelevare il Dna ai genitori Romina ed Al Bano ma anche ai tre figli, Yari, Cristel e Romina Jr.

Ora non resta che aspettare gli esiti degli esami che sono nelle mani dei Ris. Tante ipotesi sono fatte sulla scompara di Ylenia in questi anni, ma una su tutte è stata considerata attendibile, ossia quando un guardiano dell'acquario di New Orleans avrebbe visto una ragazza simile alla Carrisi gettarsi nel fiume Mississippi, ma il corpo non è mai stato ritrovato. In questo video sentirete altre notizie in merito alla vicenda.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!